telephone

Musica inglese


George Michael

George Michael

GEORGE MICHAEL: vita e canzoni di un grande cantante di Londra

George Michael uno dei mitici cantante di Londra, conosciuto anche in tutto il mondo, ha dedicato la sua vita nel fare soprattutto musica pop e soul. Il suo vero nome è Georgios Kyriacos Panayiotou nato il 25 giugno del 1963 a East Finchley un distretto di Londra, da padre greco-cipriota e da madre inglese. Da piccolo suona insieme a delle band, ma la sua vera carriera inizia come membro del gruppo duo pop Wham, per poi nel 1987 proiettarsi verso una carriera solista, con l’album "Faith", vincendo ben 2 Grammy Awards negli Stati Uniti e facendo una tournèe in tutte le parti del mondo.
Dopo l’incisione di altri 2 album si dedica solo alla musica dal vivo (Five Live) e nelle esecuzioni di cover di altri cantanti, a causa di problemi con la propria etichetta, di problemi personali legati alla sua omosessualità ed alle droghe. Nel 2004 è tornato alla ribalta con l’album “Patience”, facendo una tournèe in tutto il mondo.
L’inizio della sua carriera risale al 1981 dove George Michael, insieme al suo amico Andrew Ridgeley, formano il gruppo Wham e grazie al loro demo che finisce nelle mani giuste, firmano il loro primo contratto con l’etichetta Innervision.
Nel 1982 incidono i loro primi due 45 giri, riscuotono tanto successo.

CANZONI DI GEORGE MICHAEL E DEGLI WHAM

Il loro primo vero album è nel 1983 “Fantastic”, dove alcuni delle canzoni presenti nell’album come “Wham! Rap e Ypung Guns”, “Bad Boys” e “Club Tropicana” diventano delle vere e proprie hit, in tutto il Regno Unito. George e Andrew abbandonano il look dei giubbotti di pelle e dei capelli scuri, per trasformarsi in un gruppo pop soul riscuotendo anche qui un notevole successo. Però questo successo è ostacolato da un brutto rapporto che ha George Michael con la sua etichetta, la Innervision, e quando l’artista decide di voler passare alla Major CBS, si fa aiutare da loro a liberarsi del contratto con la vecchia etichetta.
Con l’uscita del loro secondo album “Make it Big” nel 1984 gli Wham diventano finalmente conosciuti in tutta Europa e con la canzone “Everything she wants”, diventano famosi in tutto il mondo.
Nel 1986 incidono “The Final” una doppia raccolta dei loro successi, insieme ad alcuni inediti, per celebrare il loro pacifico scioglimento, con un concerto indimenticabile allo stadio di Wembley.
Da questo momento in poi George Michael, intraprende una carriera da solista, dove nel 1986 incide un duetto con Aretha Franklin e sempre nello stesso anno, incide il suo secondo singolo come solista “A different comer”.
Nel 1987 incide un altro singolo “I want your sex” girando per questa canzone un videoclip censuratissimo, perché un inno al sesso. Con la pubblicazione del suo primo album “Faith” riesce a vendere oltre 17 milioni di copie, dove vince anche 2 Grammy Awards.

Nel 1990 con la pubblicazione dell’album “Listen Withou Prejudice, Vol.1”, avviene una svolta decisiva dell’artista. Infatti pubblica l’album senza comparire nella copertina, senza realizzare video, e senza rilasciare nessuna intervista. Questa svolta mostra u n George più maturo, ma a causa della sua decisione di non comparire in pubblico, l’album ne risente, vendendo meno e non scalando la top 10 e la top 20.
Nel 1991 con il duetto dal vivo di “Don’t Let the Sun Go Down on Me”, con il suo caro amico Elton John, ritorna ad essere il numero 1 in tutta la Gran Bretagna.
Nel 1992 partecipa al Freddie Mercury Tribute Concert, cantando insieme ai Queen ed a Lisa Stansfield, da questo concerto viene tratto un album “Five Live”, riscuotendo un notevole successo.
Sempre nello stesso anno a causa di una battaglia legale con la sua etichetta la Sony, George ha anni di silenzio, interrotti nel 1996 con la pubblicazione dell’album “Older”. Da questo momento in poi pubblica altri 3 album, l’ultimo “Patience” pubblicato nel 2004. Nel frattempo partecipa a degli eventi musicali come il Pavarotti & Friends e duetta con Whitney Houston, Paul McCartney, Mutya Buena, e tanti altri.
Dopo 15 anni George fa una tournèe chiamata “25 Live Tour”, che tocca tutte le parti del mondo, invece nel maggio del 2011 parte per un tour mondiale “Symphonica Tour”, ma il 21 novembre quando si trova a Vienna, viene ricoverato in ospedale a causa di una grave polmonite, dove viene dimesso solo il 24 dicembre. Il 4 settembre 2012 riprende il tour da dove aveva interrotto, annunciando però l’annullamento delle date australiane.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi articoli inseriti

Search

Cerca hotel

Check-in

Check-out

Search

Chi siamo

Siamo London Europe Service una delle prime organizzazioni italiane nate negli anni 90 a Londra e cresciute nell' era di Internet. Grazie alla collaborazione di professionisti specializzati in diverse materie siamo in grado di offrire servizi per privati che arrivano a Londra e imprese che vogliono entrare nel mercato Inglese

about bottom

Contatti

Contatti & Marketing

Telephone IT : +39 3471098290
Telephone UK : +44 7958184874
Email : londonservice@yahoo.it

 

London Europe Service LTD
116, King's Cross Road 
London WC1X 9NH

by appointment only
Monday to Friday: 10am to 7pm
Saturday and Sunday: Closed